first_image

Città di Ortona

Via Cavour, 24

66026 - Ortona (CH)

Tel. 085 90571

Fax: 085 9066037

Partita I.V.A. 00149620692

protocollo@pec.comuneortona.ch.it

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

tostiano

bco

Immagine

Immagine

Immagine

Calendario Eventi
<< Novembre 2018 >>
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Raccolta rifiuti

Immagine

Incontri sul territorio e novita' nel servizio di conferimento

Dopo il primo incontro con i residenti del centro urbano continua la serie di iniziative sul territorio comunale programmate dall’amministrazione comunale in collaborazione con la società EcoLan, per comunicare e far conoscere l’andamento del servizio di raccolta dei rifiuti urbani. I prossimi incontri sono previsti il 24 ottobre nel quartiere di Fonte Grande (ore 18 presso il circolo bocciofilo), il 26 a Rogatti, il 7 novembre a San Leonardo, il 9 a Santa Lucia, per concludere il 14 novembre con l’incontro con i residenti della zona nord di Ortona.
Insieme ad una più attenta comunicazione l’amministrazione Castiglione ha poi provveduto ad elaborare un piano per affrontare il disservizio soprattutto riferito al ritiro dei rifiuti ingombranti causato dalla recente chiusura, a seguito della sentenza del Tar, del centro di raccolta di Fonte Grande. Nell’immediato è stato programmato, di concerto con la società EcoLan, la possibilità per i cittadini di conferire direttamente i cosiddetti rifiuti ingombranti, presso un’area che sarà appositamente attrezzata nel centro raccolta di Villa Torre. Inoltre la società EcoLan sta allestendo una nuova modalità di conferimento dei rifiuti in sostituzione della chiusura del centro di raccolta di Fonte Grande con una nuova piattaforma mobile che farà tappa, durante la settimana, su determinati punti del territorio comunale. Con queste soluzioni, che a breve saranno operative dopo le autorizzazioni amministrative, l’obiettivo è quello di ridurre sensibilmente i tempi di attesa per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti e contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti che potrebbe aumentare vista la chiusura del centro raccolta.