first_image

Città di Ortona

Via Cavour, 24

66026 - Ortona (CH)

Tel. 085 90571

Fax: 085 9066037

Partita I.V.A. 00149620692

protocollo@pec.comuneortona.ch.it

Immagine

Immagine

tostiano

bco

Immagine

Estate Ortonese 2018

Calendario Eventi
<< Luglio 2018 >>
L M M G V S D
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Novita' nella gestione della pubblica illuminazione

L'amministrazione comunale aderisce alla convenzione CONSIP per ampliare e migliorare il sistema di illuminazione pubblica sul territorio

L’efficientamento, la messa a norma e l’ampliamento della pubblica illuminazione era uno degli obiettivi programmati dall’amministrazione Castiglione e con l’adesione alla Convenzione CONSIP si può subito avviare un sostanziale rinnovamento del servizio.
Il nuovo contratto di gestione che avrà una durata di nove anni si inquadra nelle disposizioni previste dal Ministero dell’Economi a e delle Finanze che prevede per le amministrazioni pubbliche la possibilità di sottoscrivere contratti predefiniti con alcune imprese, a condizioni e prezzi prestabiliti, dalla società pubblica CONSIP. In particolare a luglio 2016 è stata attivata una convenzione tra CONSIP e la SMAIL (oggi Engie spa) per l’affidamento in Abruzzo del “Servizio luce e dei servizi connessi per le pubbliche amministrazioni”. I servizi previsti dalla convenzione riguardano l’acquisto di energia elettrica, l’esercizio e la manutenzione degli impianti, interventi di riqualificazione energetica e di adeguamento normativo e tecnologico.
L’obiettivo è quello di garantire l’efficienza e la qualità nel servizio di pubblica illuminazione, incentivando il risparmio energetico e la messa a norma degli impianti, con l’affidamento dell’intero ciclo di gestione ad un unico gestore.
Nel contratto sottoscritto dall’amministrazione comunale di Ortona sono previsti nel canone annuo di 367mila euro interventi di sostituzione degli apparecchi non conformi, la sostituzione delle lampade con tecnologia led, l’installazione del telecontrollo, la sostituzione dei quadri elettrici obsoleti e l’installazione di punti Wi Fi. Inoltre sono previsti anche interventi di manutenzione straordinaria da concordare con gli uffici tecnici comunali che riguardano il potenziamento della rete pubblica con l’estensione dei punti luce e altri interventi.
«Abbiamo valutato diverse opzioni – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici e Urbanistica Giovanni Totaro – per intervenire su uno dei problemi maggiormente segnalati dai cittadini e la proposta fatta tramite CONSIP è stata valutata più idonea sia in termini economici che realizzativi, infatti dopo l’adesione al contratto la società può avviare subito la nuova gestione e i lavori per migliorare l’efficienza del servizio adeguandolo soprattutto sotto l’aspetto tecnologico».