first_image

Città di Ortona

Via Cavour, 24

66026 - Ortona (CH)

Tel. 085 90571

Fax: 085 9066037

Partita I.V.A. 00149620692

protocollo@pec.comuneortona.ch.it

Immagine

Immagine

Immagine

tostiano

bco

Immagine

Estate Ortonese 2018

Immagine

Calendario Eventi
<< Settembre 2018 >>
L M M G V S D
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

INAUGURAZIONE DELLA PISTA CICLOPEDONALE

Immagine

Ciclisti e pedoni tutti in pista sabato 5 maggio alle ore 10

La Regione Abruzzo e il Comune di Ortona, in occasione del weekend delle feste patronali, inaugureranno la pista ciclopedonale che dal colle sotto al Castello Aragonese porta fino al Lido Saraceni. Un tratto importantissimo della Via Verde regionale che una volta terminata permetterà di attraversare lungo la costa tutta la Regione Abruzzo. Un volano per lo sviluppo turistico e territoriale che sta già dando i suoi frutti sulla città e che sarà un valore aggiunto per la promozione dell’intero territorio regionale sui mercati nazionali ed europei.
All’inaugurazione parteciperanno il presidente della Regione Abruzzo, Luciano d’Alfonso, l’onorevole Camillo D’Alessandro, il presidente della Provincia di Chieti, Mario Pupillo, il sindaco di Ortona Leo Castiglione, i progettisti e i responsabili del Dipartimento Turismo della Regione.
L’evento organizzato con il supporto della FIAB Ortona intende anche lanciare un messaggio di sensibilizzazione sul corretto uso della pista e sulla convivenza tra pedoni e ciclisti. L’appuntamento per tutti i cittadini è alle ore 10, per coloro che parteciperanno in bici il punto di ritrovo è il parcheggio del Lido Saraceni mentre per i pedoni il punto di ritrovo è l’estremità nord della pista sotto al Castello Aragonese. La partenza dei due gruppi è prevista alle ore 10.15 e si incontreranno alla spiaggia della Ritorna, dove ci saranno i saluti istituzionali e un piccolo ristoro offerto dalle associazioni, Vivere Insieme di Villa Rogatti, Pro Loco di San Nicola, Il Ponticello di Villa San Tommaso e il CSC di Villa Grande.