first_image

Città di Ortona

Via Cavour, 24

66026 - Ortona (CH)

Tel. 085 90571

Fax: 085 9066037

Partita I.V.A. 00149620692

protocollo@pec.comuneortona.ch.it

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

tostiano

bco

Immagine

Immagine

Immagine

Calendario Eventi
<< Novembre 2018 >>
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

GESTIONE AREE VERDI

Pubblicato il bando per la gestione delle aree verdi comunali

Con la pubblicazione del bando diventa operativa la possibilità per i privati di collaborare per migliorare le aree verdi comunali sulla scia di quanto previsto dal nuovo regolamento comunale per l’affidamento a terzi di spazi pubblici e di aree destinate a verde pubblico, approvato dal Consiglio comunale lo scorso 23 aprile.
«Una iniziativa voluta dall’amministrazione comunale e che si inserisce nel più generale programma di valorizzare e riqualificare le aree verdi della città, migliorando così il decoro urbano anche attraverso la collaborazione attiva dei cittadini» commenta l’assessore Gianni Totaro.
Con l’avviso pubblicato sul sito istituzionale dell’ente si avvia la procedura che prevede l’affidamento di aree verdi, precedentemente già individuate attraverso una delibera di giunta, tramite un contratto di comodato d’uso, un contratto di sponsorizzazione da parte di operatori economici e un contratto di concessione a fini commerciali.
Le domande con la documentazione richiesta, per le tre tipologie di affidamento, dovranno essere presentate entro le ore 12 del 7 agosto presso l’ufficio protocollo del Comune o inviate al suo indirizzo pec. Quindici sono le aree individuate per i contratti di sponsorizzazione mentre quattro quelle per la concessione a fini commerciali dove è previsto un canone annuo come base d’asta per le varie offerte.
Le richieste di adozione invece potranno riguardare tutte le tipologie di verde pubblico, da aiuole a giardini, fioriere e più in generale quelle individuate all’articolo 3 sotto la dicitura categoria A del regolamento comunale approvato nel mese di aprile. Nella documentazione inserita nell’avviso oltre allo scheda di domanda sono inserite le planimetrie delle aree individuate da affidare in gestione a privati.
«Questo è un passaggio significativo e uno degli obiettivi presenti nel nostro programma amministrativo – commenta il sindaco Leo Castiglione – infatti con il contributo di cittadini volenterosi e attenti al proprio territorio possiamo rendere più bella e accogliente la nostra città. Il bando promuove la partecipazione civica di singoli e aziende per il miglioramento del servizio di gestione del verde in città e nel contempo migliorerà le potenzialità turistiche del nostro territorio. La migliore promozione è quella che parte dalla stessa comunità».